Servizio tecnico

895.895.0852

Videosorveglianza e sicurezza: i trend del 2019

Se il 2018 è stato l’anno del GDPR e di novità legislative, cosa si prospetta nel 2019 in ambito videosorveglianza?

Videosorveglianza e sicurezza: i trend del 2019

Videosorveglianza 2018: GDPR, videosorveglianza urbana e telecamere nelle scuole

Senza dubbio l’argomento del 2018 nel settore della videosorveglianza è stata l’introduzione del GDPR, il nuovo Regolamento UE 2016/679, diventato definitivamente applicabile da maggio. Il General Data Protection regulation ha introdotto dei cambiamenti importanti per aziende e amministrazioni pubbliche, che hanno dovuto conformarsi al nuovo provvedimento. Il 2018 ha portato anche delle novità in ambito legislativo, dalle linee generali per la videosorveglianza urbana ai disegni di legge per l’introduzione di un sistema di videosorveglianza per le scuole fino alla proposta di legge per le telecamere negli asili. Argomento di interesse per il 2018 anche il Bonus Videosorveglianza, la detrazione fiscale prevista per chi installa sistemi di videosorveglianza.

Videosorveglianza 2019: prospettive e trend

Cosa aspettarsi per il 2019? Il mondo della videosorveglianza si sposta sempre più verso l’online: con l’avvento degli e-commerce è possibile comprare una telecamera in pochi click, con estrema facilità. Si perde quindi il ruolo dell’installatore? In realtà no. Il compito dell’installatore, in questo scenario, diventa fondamentale per supportare il cliente nella scelta giusta e creare per lui un preventivo su misura. Acquistare un sistema di videosorveglianza su internet non è come rivolgersi ad un professionista: il supporto di una figura professionale è fondamentale, nel momento di valutazione del prodotto ma anche per espletare la parte più burocratica, come le nuove normative legate al GDPR.

Il settore è in rapidissima evoluzione e molte aziende provenienti da altri mercati stanno proponendo sistemi di videosorveglianza che svalutano i prodotto e la professionalità. Le competenze e la professionalità degli esperti sono fondamentali anche per mantenere alto il livello di specializzazione.

Conclusione: prospettive 2019 videosorveglianza

Il mercato della videosorveglianza è senza dubbio uno dei mercati più complessi e dinamici allo stesso tempo. Garantire al cliente un servizio completo dell’assistenza pre e post vendita, studiare un preventivo personalizzato e supportare il cliente anche per la parte legislativa diventeranno delle prerogative per offrire un servizio distintivo e quindi vincente.

Allo stesso tempo, per l’installatore sarà di fondamentale importanza diversificarsi sia in termini di qualità della proposta sia in termini di brand e ritagliarsi delle nicchie di mercato selezionate per risultare competitivo rispetto alla concorrenza.

Per ricevere in anteprima news sulla videosorveglianza iscriviti qui