Passione per la videosorveglianza!

Videosorveglianza

Telecamere negli asili per tutelare la sicurezza dei bambini

Procedura d’urgenza per la proposta di legge sulla videosorveglianza negli asili: le telecamere sono sufficienti per combattere gli episodi di violenza?

Videosorveglianza a scuola: telecamere negli asili per tutelare la sicurezza dei bambini

"Misure per prevenire e contrastare condotte di maltrattamento o di abuso, anche di natura psicologica, in danno dei minori negli asili nido e nelle scuole dell'infanzia e delle persone ospitate nelle strutture socio-sanitarie e socio-assistenziali per anziani e persone con disabilità e delega al Governo in materia di formazione del personale". La spinta di Forza Italia sulla procedura d’urgenza per la proposta di legge sulla videosorveglianza negli asili è stata approvata il 19 settembre scorso dalla Camera.


Videosorveglianza a scuola: a favore o contro?

Videosorveglianza a scuola: un tema ancora molto dibattuto, che vede in campo parti contrarie e a favore. Quali sono i soggetti coinvolti? E quali le motivazioni che ostacolano l'installazione?

Videosorveglianza a scuola: a favore o contro?

Oramai non passa giorno senza che i mass media riportino notizie di violenze nelle scuole sia ad opera di maestre e insegnanti, sia da parte degli stessi studenti”. Queste le parole di Carlo Rienzo, presidente Codacons che il 24 aprile 2018 ha messo in luce problematiche già note ai molti italiani interessati ai fatti di cronaca.


Videosorveglianza urbana: utilizzo condiviso tra vigili, polizia e carabinieri, con contributo dei privati

Dopo l'approvazione da parte della Conferenza unificata, il pacchetto sicurezza dello scorso anno ha visto una notevole accelerazione.

Videosorveglianza urbana: utilizzo condiviso tra vigili, polizia e carabinieri, con contributo dei privati

Le linee generali per la sicurezza integrata (approvate il 24 gennaio 2018 ai sensi dell’art. 2 del DL 14/2017) riguardano varie tematiche, tra cui la regolamentazione per l’utilizzo in comune tra vigili, polizia e carabinieri, con l’eventuale contributo dei privati, dei sistemi di sicurezza della videosorveglianza urbana finalizzati al controllo delle aree e delle attività a rischio.

La condivisione avverrà nel rispetto delle diverse competenze delle forze di polizia locale e dello stato. Nello specifico:

  • La polizia municipale gestirà gli impianti per esigenze di sicurezza urbana;
  • I carabinieri e la polizia di stato per esigenze di sicurezza e ordine pubblico.

L’utilizzo condiviso di questi sistemi, che ha l'obiettivo di garantire una maggiore sicurezza, risulta ostacolato da alcuni fattori.

Videosorveglianza urbana: utilizzo condiviso tra vigili, polizia e carabinieri, con contributo dei privati - LEGGI TUTTO


GDPR e Videosorveglianza: esistono le certificazioni di conformità?

Il 25 Maggio scorso il GDPR, il nuovo Regolamento UE 2016/679, è entrato ufficialmente in vigore. Prima di tale data le aziende hanno dovuto adeguarsi alle nuove modalità di gestione e trattamento dei dati personali, nel rispetto dei cambiamenti avvenuti negli ultimi anni nel mondo digital.

GDPR e Videosorveglianza: esistono le certificazioni di conformità?

Pochi giorni dopo l'entrata in vigore del GDPR alcuni produttori cinesi di video IP hanno dichiarato di aver ottenuto l'attestato "certificazione di conformità".

Ma, in realtà, il GDPR non prevede alcun tipo di certificazione dei prodotti.

É importante fare chiarezza su questo punto perchè molti acquirenti possono lasciarsi trarre in inganno.

GDPR e Videosorveglianza: esistono le certificazioni di conformità? - LEGGI TUTTO


Finanziamenti videosorveglianza per i Comuni: come ottenerli

Entro il 30 giugno 2018 i Comuni italiani possono richiedere i finanziamenti per l'installazione di nuovi impianti di videosorveglianza.

inanziamenti videosorveglianza per i Comuni: come ottenerli

Come previsto dal DL 14/2017 all'art. 5, più noto come Decreto Sicurezza, i Comuni hanno la possibilità di essere sostenuti a livello governativo centrale nell’implementazione di sistemi TVCC.

È la prima volta che lo Stato contribuisce concretamente all’acquisto di tecnologie di videosorveglianza ai fini della sicurezza urbana, mettendo a disposizione dei Comuni italiani un totale di 37 milioni nel triennio 2017-2019.

Finanziamenti videosorveglianza: cosa devono fare i Comuni per riceverlo?

Per presentare correttamente la richiesta di finanziamento i Comuni devono rispettare determinati requisiti.

Finanziamenti videosorveglianza per i Comuni: come ottenerli - LEGGI TUTTO


GDPR E VIDEOSORVEGLIANZA: cosa cambierà

A partire dal 25 maggio 2018 il GDPR, il nuovo Regolamento UE 2016/679, diventerà definitivamente applicabile.

GDPR E VIDEOSORVEGLIANZA: cosa cambierà

Il General Data Protection Regulation introduce importanti cambiamenti per quanto riguarda le modalità con cui le aziende e amministrazioni pubbliche raccolgono, gestiscono e trattano i dati personali. Nel caso di mancata conformità sono previste sanzioni fino a 20 milioni di euro o fino al 4% del fatturato annuale.

I nuovi provvedimenti in materia di trattamento dei dati personali coinvolgono anche i sistemi di videosorveglianza.

Puoi richiedere il bonus se sei un privato cittadino assoggettato all’IRPEF, in regola con i pagamenti di TASI e/o IMU, che potrebbero essere richiesti al momento di un eventuale controllo.

GDPR E VIDEOSORVEGLIANZA: cosa cambierà - LEGGI TUTTO


BONUS VIDEOSORVEGLIANZA 2018: LE COSE DA SAPERE

DETRAZIONI FISCALI FINO AL 50% PER L'INSTALLAZIONE DI SISTEMI DI VIDEOSORVEGLIANZA

Bonus videosorveglianza 2018: le cose da sapere

Grazie alla legge di bilancio le installazioni dei sistemi di videosorveglianza godranno anche per quest'anno 2018 di importanti agevolazioni fiscali, fino al 50% della spesa. Per richiedere il bonus fiscale e fruire del credito d'imposta è fondamentale rispettare determinati requisiti.

Chi può richiedere il bonus?

Puoi richiedere il bonus se sei un privato cittadino assoggettato all’IRPEF, in regola con i pagamenti di TASI e/o IMU, che potrebbero essere richiesti al momento di un eventuale controllo.

Bonus videosorveglianza 2018: le cose da sapere - LEGGI TUTTO


VIDEOSORVEGLIANZA: COME SCEGLIERE IL PRODOTTO GIUSTO

IL MONDO DELLA VIDEOSORVEGLIANZA È AMPIO E COMPLESSO.

Videosorveglianza: come scegliere il prodotto giusto

Orientarsi nella scelta non è sempre semplice, soprattutto per i non addetti al settore.
Quali sono i criteri da seguire nella valutazione dei prodotti?
Come scegliere la tecnologia giusta?

Ci sono dei fattori importanti da considerare, in base all'esigenza e allo scopo che si vuole raggiungere. Borinato Security risponde alle domande più frequenti con una breve guida alla videosorveglianza, offrendo per ogni domanda la soluzione ad hoc.

TELECAMERE VIDEOSORVEGLIANZA: COME SCEGLIERE

La telecamera, prodotto per eccellenza della videosorveglianza, merita un'analisi attenta prima della scelta. L'offerta è variegata e ogni dispositivo ha specifiche peculiarità che vanno considerate. In particolar modo oggi è meglio basarsi su telecamere IP.

In generale, è da preferire una telecamera con le seguenti caratteristiche:

  • Risoluzione elevata, anche 4 Mega Pixel;
  • Un sensore CMOS di buona qualità per immagini nitide anche di notte;
  • Illuminazione IR con una buona portata, superiore anche a 40mt;
  • Audio e allarmi;
  • WDR (Wide Dynamic Range): garantisce la chiarezza delle immagini anche in situazioni di scarsa visibilità, per troppa o scarsa luce;
  • 2D/3D DNR (Digital Noise Reduction): restituisce immagini nitide anche in caso di luce scarsa o immagini in movimento;
  • ROI, che permette maggiore definizione di alcune zone impostate.

Videosorveglianza: come scegliere il prodotto giusto - LEGGI TUTTO


MEGLIO ANTIFURTO O VIDEOSORVEGLIANZA?

PERCHÉ PREFERIRE LA VIDEOSORVEGLIANZA AL CLASSICO ANTIFURTO

Meglio antifurto o videosorveglianza

Meglio antifurto o videosorveglianzaAd oggi, chi vuole proteggere la casa o l'ufficio da intrusioni esterne può adottare due misure di sicurezza: l'antifurto o la videosorveglianza. Ciascuna opzione presenta vantaggi e svantaggi, ma se ci fermiamo a confrontarle nel dettaglio, scopriremo che la videosorveglianza è meglio dell'antifurto per diverse ragioni. Al di là dei modelli e dei prezzi, infatti, le telecamere offrono performance superiori e un controllo decisamente migliore, anche a distanza. Vediamo perché.

Scopri le nostre telecamere per la videosorveglianza!

Il principale punto di forza della videosorveglianza rispetto all'antifurto è implicito nel sistema di funzionamento. In un caso, le telecamere riprendono l'area interna e/o esterna, quindi registrano le immagini, elaborano le informazioni e arrivano a dare risposte automatiche sulla base dei dati raccolti dai sensori e, soprattutto, dall'obiettivo. L'antifurto si comporta in modo simile, con la differenza – enorme – che la procedura di rilevamento viene effettuata unicamente da sensori, dunque senza alcuna prova visiva di quanto è accaduto o sta accadendo in quel momento. Detta altrimenti, con l'antifurto non possiamo avere nessun riscontro tangibile, cosa che invece succede quando analizziamo i filmati o le immagini delle telecamere.

Meglio antifurto o videosorveglianza - LEGGI TUTTO


TELECAMERE DI SICUREZZA NEL CONDOMINIO

LA NORMATIVA SULLE TELECAMERE DI SICUREZZA NEL CONDOMINIO

Telecamere sicurezza condominio

Rispetto a un contesto di abitazione privata, installare telecamere di sicurezza in un condominio è una questione più complessa. Nel caso di un palazzo con più appartamenti vengono infatti a crearsi problemi legati non soltanto alla condivisione della scelta (chi è d'accordo e chi no) ma anche alla privacy dei singoli inquilini e delle persone esterne che vengono riprese dalle telecamere (amici, parenti, ecc). Vediamo cosa dice in proposito la normativa introdotta con la “riforma del condominio”.

Passa subito alla sezione prodotti e scopri le nostre telecamere!

La cosiddetta riforma del condominio (legge 220/2012) ha previsto, tra le altre cose, un articolo riguardante i sistemi di videosorveglianza (1122-ter del Codice civile). In questo articolo viene chiarito per la prima volta a cosa prestare attenzione nel momento in cui si installano le videocamere e si raccolgono le immagini. Bisogna distinguere innanzitutto l'iniziativa del singolo o della collettività, intesa come maggioranza stabilita in assemblea. Secondo l'articolo della legge 220/2012, il singolo ha facoltà di installare una o più videocamere se e solo se queste riprendono la sua proprietà. Per cui, esempio banale, la porta di casa ma non il pianerottolo o le scale, o ancora la porta del garage ma non il cortile esterno o il giardino condominiale.

Telecamere di sicurezza nel condominio - LEGGI TUTTO


GUIDA AI SISTEMI DI VIDEOSORVEGLIANZA SENZA FILI

COME FUNZIONA LA VIDEOSORVEGLIANZA SENZA FILI (WIRELESS)

Videosorveglianza senza fili

La videosorveglianza senza fili (o videosorveglianza wireless) è un tipo particolare di videosorveglianza in cui si riduce o addirittura azzera il numero di cavi di collegamento. Questi ultimi, in un sistema di videosorveglianza classico, possono infatti creare intralcio e rovinare l'estetica dell'abitazione. Grazie alle moderne tecnologie wireless, la videosorveglianza senza fili è una concreta opportunità per quanti desiderano controllare casa in modo pratico e razionale.

Scopri subito i nuovi dispositivi wireless in catalogo!

L'evoluzione tecnologica consente ai nostri clienti di installare sistemi di videosorveglianza senza fili sicuri e affidabili. Accanto ai componenti da assemblare, esistono kit che includono tutto il necessario per una sorveglianza di qualità. La versione base di questi kit comprende di solito una telecamera wireless con staffa di montaggio, un monitor a colori, un ricevitore, svariati alimentatori e un telecomando. Rispetto alle telecamere IP (con fili) o alle telecamere analogiche collegate con cavo coassiale, le telecamere wireless garantiscono prestazioni identiche in quanto sono dotate delle stesse caratteristiche tecniche. A titolo di esempio ricordiamo la visione notturna, la trasmissione in real time, l'elevata durata, lo zoom ottico, l'impermeabilità, il comando da remoto...

Sistemi di videosorveglianza senza fili - LEGGI TUTTO


CONTROLLARE CASA CON TELECAMERE E SMARTPHONE

TEMPO DI VACANZE: L'IMPORTANZA DI CONTROLLARE CASA A DISTANZA

Controllare casa con telecamere e smartphone

Con l'avvicinarsi dell'estate arriva il momento di fare le valigie e partire. Prima però, occorre pianificare un sistema di videosorveglianza in grado di controllare casa, ad esempio attraverso l'utilizzo combinato di telecamere e smartphone. Una buona rete di monitoraggio a distanza assicura una partenza serena e riduce al minimo il rischio di tornare e trovare brutte sorprese. Con un investimento mirato è possibile organizzare un sistema difensivo facile da controllare. Anche in vacanza.

Contattaci senza impegno per saperne di più sulle nostre telecamere!

Mai sottovalutare i potenziali pericoli di allontanarsi da casa. Perfino un breve week end potrebbe avere esiti nefasti. Non bisogna dimenticare che i furti, nell'Italia della crisi, sono tutt'altro che rari: basandosi sui dati forniti dal Ministero dell'Interno, il Centro interuniversitario di ricerca dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e dell’Università degli Studi di Trento (Transcrime) ha registrato un sensibile aumento di furti in appartamenti, ville e abitazioni private in generale. I dati parlano di un +114% rispetto al 2004, per un totale di 240.000 furti nel solo 2012 (1 ogni 60 secondi!). Cifre che invitano gli operatori a riflettere sul concetto di sicurezza e i privati a prendere in seria considerazione telecamere e smartphone per controllare casa.

Controllare casa con le telecamere - LEGGI TUTTO


TECNOLOGIA MOTION DETECTION PER TELECAMERE IP

LA VIDEOSORVEGLIANZA CON MOTION DETECTION ENTRA IN UNA NUOVA ERA

Tecnologia motion detection per telecamere IP

Telecamere IP Motion DetectionLa tecnologia motion detection per telecamere IP rappresenta una delle funzionalità più avanzate nel settore della videosorveglianza. Grazie alla rilevazione del movimento (in inglese motion detection), la telecamera è in grado di rispondere in modo intelligente a determinati segnali “catturati” all'interno dell'inquadratura. I vantaggi sono enormi e il livello di sicurezza è senza dubbio maggiore, sia per uso privato sia in contesti pubblici sia per attività commerciali e non solo.

Scopri la lista di prodotti con motion detection!

Sono molte le caratteristiche tecniche delle moderne telecamere IP. Dall'obiettivo varifocal alla funzione digitale WDR, dal 3D Nose Reduction all'impermeabilità per ambienti esterni, dal sistema di Video Analisi Intelligente al Digital Image Stabilizer (DIS). È però innegabile che se alcune di queste caratteristiche contribuiscono al miglioramento del prodotto in misura limitata, altre innalzano gli standard dell'intera categoria verso nuove frontiere, rivoluzionando il concetto di videosorveglianza nella sua globalità. È il caso della motion detection, parte del più ampio gruppo di funzioni legate alla “proattività video”. Quali sono i benefici di un sistema di ripresa di questo tipo? E quali modelli di telecamere vantano la funzione di motion detection?

Telecamere IP Motion Detection - LEGGI TUTTO


3 PROGRAMMI PER LA VIDEOSORVEGLIANZA IP

CMS, VMS E VMS WEB BROWSER: L'OFFERTA DI PROGRAMMI PER SISTEMA IP

Programma videosorveglianza IP

Programma videosorveglianza IPI programmi per la videosorveglianza IP si possono suddividere in 3 categorie principali: CMS, VMS (NVR PC) e VMS Web Browser. Abbiamo adottato la stessa ripartizione nella sezione sistemi IP alla voce software , mostrando le schede corrispondenti ai programmi di videosorveglianza IP che secondo noi soddisfano tutte o quasi le esigenze di settore.

Per capire meglio le differenze tra un programma e l'altro, in questo articolo vediamo nel dettaglio le caratteristiche tecniche di ciascuno.

1) PROGRAMMI DI VIDEOSORVEGLIANZA IP BASATI SU CMS

Monitoraggio con doppia mappa grafica, visualizzazione Real-Time Multi-Split, centralizzazione e controllo di 512 canali, notifica istantanea degli eventi. Sono alcune delle specifiche salienti dei programmi di videosorveglianza IP basati su CMS. Si tratta di software c.d. di centralizzazione, dove il controllo avviene con registrazione da remoto o tramite visualizzazione live con una suddivisione dello schermo di tipo 1/4/6/9/13/16/36/64. Per quanto riguarda le caratteristiche minime di sistema, rimandiamo alla pagina dedicata al programma CMS.

Programmi per la videosorveglianza IP - LEGGI TUTTO


IL PUNTO SULLA VIDEOSORVEGLIANZA CON TELECAMERE DIGITALI

LA VIDEOSORVEGLIANZA TRA NUOVI STANDARD, STRUMENTI E ACCESSORI

Videosorveglianza con telecamere digitali

In questi anni la videosorveglianza con telecamere digitali ha raggiunto livelli di precisione e affidabilità mai registrati in precedenza. Il continuo miglioramento delle tecnologie a disposizione, la ricerca costante di nuovi standard produttivi, l'introduzione di strumenti e accessori dotati di funzionalità avanzate, tutto questo ha portato la videosorveglianza allo stato di eccellenza dei nostri giorni. A che punto siamo?

Scoprilo visitando la pagina dei prodotti!!

I componenti che hanno reso possibile il progresso della videosorveglianza sono centinaia: monitor, network, alimentatori, DVR, dispositivi wireless, illuminatori infrarossi... questi e altri prodotti ci hanno traghettati – noi e i nostri clienti – dalla precedente epoca analogica all'attuale epoca digitale. A fare la parte del leone sono per l'appunto le telecamere cosiddette digitali. I diversi modelli sono pensati per soddisfare particolari esigenze quali la visione notturna, l'invio di dati senza fili, il controllo remoto attraverso una semplice connessione Internet. Per la videosorveglianza di spazi aperti come giardini pubblici e parchi di castelli o palazzi storici, ad esempio, si consiglia l'installazione di Speed Dome per esterno, silenziose, affidabili, contenute nelle dimensioni e con un obiettivo in grado di ruotare a 360 gradi sull'area circostante.

Videosorveglianza con telecamere digitali - LEGGI TUTTO


TELECAMERA ONVIF: UNO STANDARD DI QUALITÀ A LIVELLO MONDIALE

TELECAMERA ONVIF: UNO STANDARD DI QUALITÀ A LIVELLO MONDIALE

Le telecamere che supportano il protocollo di comunicazione di tipo ONVIF rappresentano uno standard di qualità a livello mondiale. Il grande vantaggio di questi dispositivi consiste nella loro compatibilità con accessori e software sviluppati a loro volta con tecnologia ONVIF. Grazie all'impiego di un unico standard di interfaccia globale, l'intrinseca complessità data dalla presenza sul mercato italiano ed estero di centinaia di produttori da altrettanti paesi smette di essere un problema e diventa anzi una risorsa. È infatti possibile combinare tra loro diverse apparecchiature di marchi differenti al fine di installare un sistema di videosorveglianza basato sulle specifiche esigenze del cliente finale. Sottoscritto dalle maggiori case produttrici del settore, il protocollo ONVIF si conferma come un punto di riferimento per l'installazione di reti di vigilanza professionali su misura, adatte ai contesti più disparati e configurabili in tempi rapidi.

Telecamera ONVIF, LEGGI TUTTO...


NVR PER TELECAMERE IP

NETWORK VIDEO RECORDER (NVR) PER TELECAMERE IP

NVR per telecamere IP

Nei sistemi di videosorveglianza basati su tecnologia IP, il videoregistratore NVR per telecamere svolge un ruolo essenziale. Questo dispositivo si occupa infatti di visualizzare e immagazzinare le informazioni inviate dalle telecamere IP e/o dai normali video server. I dati in ingresso vengono gestiti dall'utente con estrema facilità, grazie a un'interfaccia grafica essenziale studiata apposta per ricordare qualsiasi altro programma per PC. Per quanto riguarda la compatibilità fra i diversi accessori, i videoregistratori NVR inclusi nel catalogo di Borinato Security supportano telecamere a 2, 3 e 5 Mega Pixel, semplificando al massimo il lavoro in fase di installazione.

NVR E TELECAMERE IP: UN CONNUBIO DALLE PRESTAZIONI IMBATTIBILI

Nei sistemi di videosorveglianza basati su tecnologia IP, il videoregistratore NVR per telecamere svolge un ruolo essenziale. Questo dispositivo si occupa infatti di visualizzare e immagazzinare le informazioni inviate dalle telecamere IP e/o dai normali video server. I dati in ingresso vengono gestiti dall'utente con estrema facilità, grazie a un'interfaccia grafica essenziale studiata apposta per ricordare qualsiasi altro programma per PC. Per quanto riguarda la compatibilità fra i diversi accessori, i videoregistratori NVR inclusi nel catalogo di Borinato Security supportano telecamere a 2, 3 e 5 Mega Pixel, semplificando al massimo il lavoro in fase di installazione.

Gli ambiti di impiego di un videoregistratore NVR per telecamere IP sono i più disparati, in quanto il segnale viene diffuso attraverso una normalissima rete LAN o WAN abilitata. Posizionate le telecamere nei punti strategici, il controllo da remoto consente di svolgere una serie di operazioni utili al monitoraggio dell'area, ad esempio lo zoom su un volto o il salvataggio di uno screenshot. Parcheggi, uffici, banche, laboratori, abitazioni, studi e strade trafficate diventano così luoghi d'elezione per installare un sistema di videosorveglianza professionale basato su tecnologia IP. Sempre alla ricerca di offrire il meglio in tutte le categorie di prodotti, noi di Borinato Security abbiamo selezionato per voi i nuovi NVR BS-NVRVMS04, BS-NVRVMS12 e BS-NVRVMS16, prodotti con peso e dimensioni ridotte al minimo ma con performance ineguagliabili.

NVR per telecamere IP, LEGGI TUTTO...


ANALISI VIDEO IVA

SOFTWARE DI ULTIMA GENERAZIONE PER L'ANALISI VIDEO INTELLIGENTE

analisi video IVA

L'ultima generazione di software per l'analisi video in un sistema di sorveglianza si basa sulla tecnologia IVA. Questa sigla sta per Intelligente Video Analitycs e sottolinea la prerogativa di analisi attiva condotta in automatico sulle immagini registrate. L'operatore ha la possibilità di impostare una serie di filtri per rilevare determinati cambiamenti e specifiche alterazioni all'interno della scena inquadrata. Tra le principali funzioni segnaliamo ad esempio:

  • Il rilevamento di oggetti rimossi dal campo d'azione;
  • Il rilevamento di oggetti rimasti immobili per un arco di tempo stabilito;
  • Il rilevamento di cambi di velocità, dimensione, direzione di un oggetto;
  • Il rilevamento dei volti all'interno di un'area limitata;
  • Il rilevamento di un oggetti che si sposta in direzione opposta agli altri;
  • Il rilevamento di oggetti che attraversano linee virtuali impostate.

Analisi video IVA, LEGGI TUTTO...


TELECAMERE PER VIDEOSORVEGLIANZA BORINATO SECURITY

TELECAMERE PER VIDEOSORVEGLIANZA BORINATO SECURITY: PRODOTTI DI QUALITÀ PER LA TUA SICUREZZA

telecamere per videosorveglianza

Tra le telecamere per videosorveglianza presenti sul mercato Borinato Security offre da più di dieci anni alcuni tra i modelli più sofisticati presenti sul mercato. Proporre prodotti di altissima qualità è un obiettivo che ci siamo posti fin dall'inizio per poter competere a testa alta nell’affollato campo dei fornitori di sistemi per videosorveglianza.

Ad oggi la sicurezza viene considerata come parte fondamentale nei progetti di costruzione ed allestimento di vari edifici. In particolare spesso i luoghi di lavoro che necessitano di telecamere che consentano di eseguire un’accurata videosorveglianza di aree e locali che accolgono oggetti di valore da proteggere. Gli articoli commercializzati dalla Borinato Security riescono a soddisfare tutte le esigenze che ogni struttura richiede per essere adeguatamente sottoposta a controllo da telecamere per videosorveglianza.

Telecamere per videosorveglianza, LEGGI TUTTO...